caminantes no hay camino, hay que caminar 

per parlarne, per ascoltarci, un po' per celia un po' per non morire

malablò è un luogo d'incontro. per parlare oltre fb, per ascoltare, per confrontare opinioni. sulla cultura e sull'arte, sulla storia, sull'attualità sociale e politica, sulla humana conditio. Ospita opinioni, racconti, poesie, arte visiva, articoli, saggi.

Numero 7

parole & immagini di e per:

Alvino, Cecafumo, Cochetti, De Luca, Fantuzzi, Maroni, Moio, Palladini, Picca, Pirone, Quattrucci, roskaccio, Spataro,Tudino, Villatico e...

in RASSEGNA: 

Matteo Fantuzzi & Marco Maroni 


leggi on line: www.strisciarossa.it; www.unoetre.it; www.malacoda3.webnode.it

per leggere gli articoli clicca sullla parte del titolo sottolineata o sui titoli che scendono da NUMERO 7 

____________________________________________________________________________ 

storia nostra

*****

la Repubblica antifascista ha messo fine alla colpevole rimozione... ma chi non ha diritto di farsi vessillifero di quella tragedia sono i fascisti e postfascisti artefici delle criminali azioni che ne furono la  "gestazione".

******************************

la repubblica romana del 1849

di Riccarco Cochetti

Era venerdì 9 febbraio 1849 da soltanto un'ora e mezza, quando centosettanta anni fa, al termine di una seduta durata 14 ore consecutive, l'apposita Assemblea Costituente approvò il decreto di instaurazione della Repubblica Romana 

*******************************************

raccontare ai giovani 

la strage di bologna

contro l'odio d'oggi

di Matteo Fantuzzi, strisciarossa

Che cos'è la memoria? La memoria è per definizione la riproduzione dell'esperienza passata: uscendo dalle vicende personali, la memoria collettiva è un percorso in cui, oltre alla consapevolezza di quanto accaduto, si prende atto in particolare degli errori della storia e si cerca di non ripeterli. 

https://www.sthttps://www.strisciarossa.it/raccontare-ai-giovani-la-strage-di-bologna-contro-lodio-di-oggi/risciarossa.it/raccontare-ai-giovani-la-strage-di-bologna-contro-lodio-di-oggi/

************************************

in piazza con i sindacati

di Benedetto Tudino

Perché ho voluto essere oggi in piazza? Perché non voglio partecipare al crimine del tutto già pensato...

******************************************

*****************************************

ancora sulla memoria

senza orrore di se stesso

di Aldo Pirone

Il Presidente dell'Europarlamento Antonio Tajani, a Basovizza...

*****************************************

RASSEGNA

1 - da strisciarossa

Matteo FantuzziSe da Bonolis si recitasse una poesia sugli operai con "i sogni volati altrove"

www.strisciarossa.it/se-da-bonolis-si-recitasse-una-poesia-sugli-operai-con-i-sogni-volati-altrove/

2 - da Il Fatto Quotidiano

Marco Maroni: Immigrazione, costi e benefici

https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2018/07/05/ecco-costi-e-benefici-bilancio-degli-stranieri-che-vivono-in-italia/4471810/www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2018/07/05/ecco-costi-e-benefici-bilancio-degli-stranieri-che-vivono-in-italia/4471810/

*********************************************************************

il bel paese là... 

*****

la settimana enigmatica

di Riccardo Cochetti

Di Maio e Di Battista si sono regalati un'altra inutile gita oltre frontiera, per andare stavolta ad incontrare una sparuta porzione dei Gilet gialli in rivolta, vale a dire, del poderoso movimento francese, quella minoritaria...

*****************************************

banca d'italia (d'italia?)

di Francesco Picca

Nel marzo del 1979 il governatore della Banca d'Italia Paolo Baffi fu incriminato dalla Procura di Roma. Il suo vice-direttore generale, Mario Sarcinelli, arrestato. L'impianto accusatorio...

*****************************************

di Aldo Cecafumo

Ieri su "la Repubblica" Rosy Bindi è stata intervistata da Giovanna Casadio. L'ex parlamentare del PD non è d'accordo con Prodi. Il professore, infatti, qualche giorno prima aveva detto, sempre sullo stesso giornale...  

**************************************

sfida al governo della paura

di Pietro Spataro, strisciarossa

la sinistra riparta da qui

******************************

*************************************

numeri & notizie per il nostro Che fare? 

di Mario Quattrucci

Sarà lunga ma proviamo a pensare... E anche a contare...

********************************************************************* La scrittura sacra onora lo straniero, non per la sua merce di bracciante, lo onora e basta, senza tornaconto. Raccomanda di lavare i piedi al pellegrino, all'ospite improvviso. Neanche deve attendere che bussi all'uscio: Abramo si precipita incontro ai tre che vede da lontano avvicinarsi al suo accampamento. La scrittura sacra onora lo straniero perché è il seme del mondo, perché alla specie umana fu chiesto di moltiplicarsi e riempire le facce della terra. Erri De Luca

terza pagina

*****

"Dopo la prova" di Ingmar Bergman 

visioni sceniche

di Marco Palladini

Dopo la prova è un film televisivo che Ingmar Bergman realizzò nel 1984 con due suoi attori feticcio, Erland Josephson e Ingrid Thulin, affiancati dalla giovane e bella Lena Olin. Un film di impianto teatrale... 

*****************************

 a palermo

di Dino Villatico

Ogni quadro di Antonello è un'emozione inesprimibile. Soprattutto quando si ha davanti la vera tavola, e non una riproduzione. 

*******************************************

libri e libri, grado zero

lettera a mario lunetta

di Gualberto Alvino

Caro Mario, ricordi quella sera da Bibli? «Ogni ora stampano tonnellate di carta, racconti narcotici, romanzi fiume. Chi li comprerà? Grado zero, sottozero, approssimazione sintattica, lessicale, nullità del pensiero, non per scelta ― sarebbe magnifico ―: per pura inettitudine... 

*****************************************

in versi & in prosa

madimmete!

prosimetro satirico 

di marco palladini

Wir sind das Volk! ... così parla la schiera degli uomini di pietra... 

*************************************

in versi & in prosa

poesie fabbricate

di matteo rusconi, roskaccio

 tre poesie scritte in fabbrica 

da un poeta e operaio

per malablò 

****************************************

e se un giorno d'inverno la poesia..?

Mentre Matteo Fantuzzi sogna un ritorno in TV della Poesia "sugli operai" (leggi l'articolo in RASSEGNA), roskaccio qui accanto ne scrive e Giorgio Moio apre un dibattito su Letteratura di armonie incantevoli o di arditezze antagoniste?